Destinazione Agriturismo- Una nuova identità

Tutto è cambiato, nulla sarà come prima. 

 

L’agriturismo insito nelle bellezze naturali della Sicilia e non solo, offre da tanti anni uno spazio di buon retiro che appaga mente, corpo e cuore.

L’Italia è leader mondiale nel turismo rurale con 24mila strutture agrituristiche diffuse lungo tutta la Penisola in grado di offrire 253mila posti letto e quasi 442 mila posti a tavola, così come affermato da alcune note testate giornalistiche.

Ma tutto è cambiato ed anche l’identità del turismo rurale si appresta ad abbracciare nuove forme e nuove tendenze.

Infatti, i nuovi bisogni post Covid 19, sembrano integrarsi perfettamente con quanto naturalmente presente in un ambiente agrituristico.

Vivere la propria dimensione sociale in sicurezza senza rinunciare all’esperienza ed allo stare bene.

Ottime nuove

 

Non solo gli alberghi ma anche gli agriturismo così come le altre strutture ricettive, potranno ospitare le persone che sono autorizzate a muoversi durante l’emergenza Covid. Questo quanto affermato dal Governo 

Pur tuttavia, occorre prepararsi alle nuove richieste e quindi alle nuove esigenze.

L’agriturismo è il luogo ove la disponibilità di spazio, la connessione con la natura, la semplicità dell’outodoor, permettono di riavvicinarsi all’agriturismo senza eccessive limitazioni.

Infatti i grandi spazi esterni che, se opportunamente attrezzati, permettono alle persone di vivere uno spazio di tempo per rilassarsi e coltivare in tranquillità le proprie relazioni, rappresentano una grande risorsa.

Cogliere l’opportunità di anticipare il futuro.

Ci proviamo.

La percezione dello stare bene in vacanza è cambiata.

Com’è chiaro, è  più che probabile che da oggi un numero crescente di persone presti sempre maggiore attenzione a fattori quali l’alimentazione, il movimento e il benessere mentale.

 

Cucina Naturale

Avvicinarsi alla  ristorazione basata sulla cucina naturale in cui prevale l’aspetto  nutrizionale della materia e l’esperienza del gusto raggiungono l’esigenza del nostro ospite.

Educare il nuovo ospite

Educare le persone a questa conoscenza realizzando ad esempio  corsi di cucina naturale alla quale può seguire la vendita dei propri prodotti (materia prima o semilavorati).

 

Eco-Fitness

Ridisegnare e rinnovare gli spazi, attivare collaborazioni con professionisti qualificati per consentire alle persone di svolgere in sicurezza attività motorie e di benessere mentale (nordic walking, esercizi a corpo libero, yoga, meditazione, ecc.).

 

Come realizzare questo percorso?

 

Idlabproject e Starting4, lanciano in anteprima una interessante partnership, per costruire o rinnovare  l’identità di una realtà rurale che desidera ripresentarsi ad un mercato nuovo e consapevole.

Per scoprire di più o richiedere informazioni

Mail: info@idlabproject.it

 

Dott.ssa Romano Roberta
Ufficio Media Relation- Content Marketing