Gestire e portare al successo un’attività.

By 27 Novembre 2019Magazine

Studio e conoscenza delle mansioni del Restaurant Manager

Il motore di un ristorante o di una qualsivoglia attività legata al mondo della ristorazione è complesso, ingegnoso e spesso in parte trascurato.

La decisione che porta ad investire in un nuovo progetto di vita come quello di una nuova apertura, rappresenta un passo importante che se fatto senza i dovuti criteri rischia di trasformarsi in uno di quei errori che si “sconteranno” per una intera esistenza.

In base alle ultime statistiche, ogni giorno chiudono bottega ben 34 attività ed il problema comune, mezzo Gaudio, è la cattiva o assente organizzazione interna aggravata dall’assenza di una competente gestione, professionale e al passo con i tempi.

E allora scopriamo chi è il Restaurant manager e cosa rappresenta rispetto alla gestione di un’attività :  possiamo definirlo un pò come il direttore d’orchestra che dirige con precisione una composizione musicale anche se dopo gli applausi li riceve il solista o Il ghost writer di un romanzo di successo.

Difatti è bello cucinare il miglior piatto progettato, proporre la più interessante cantina, ma lo è ancora di più se lo si fa come consuetudine.

Nei ristoranti (di qualsiasi tipologia) e nel banqueting, può coincidere con la proprietà  stessa o con la figura dello chef. 

Le mansioni di questa figura riguardano: Il Marketing, human resources, Team Building, Menù, Food cost, Budget e tanto altro.

Gestire e portare al successo un’attività.

UN LAVORO SINERGICO E DI SQUADRA

Chiaramente non si occupa di tutto da solo ma in stretta sinergia con lo chef e il responsabile di sala, assumendo una visione ampia e un atteggiamento aggregante e inclusivo. 

Fondamentale è l’interazione con il territorio e
con le attività private e pubbliche in genere  dello stesso

Da ciò risulta chiaro come fare bene va oltre la materia prima, e  che frequentare corsi di perfezionamento dedicati al mondo manageriale non potrà che aiutare a comprendere dinamiche utili al miglioramento della gestione ed organizzazione della propria realtà, colmando lacune, apparentemente assenti.

Chi gestisce un’ attività o chi decide di approcciarsi al settore  non può rimanere indifferente a tale esigenza e dovrà impegnarsi affinché il suo staff acquisisca contezza e conoscenza dei più odierni sistemi di accoglienza, nozioni generali sulla Storia della Ristorazione Italiana, standard qualitativi e legislazione per il mondo della ristorazione.

Tutto ciò non potrà che apportare benefici presenti e futuri per tutto lo staff, assumendo l’impegno di attuare gradualmente quanto appreso nel corso della dovuta formazione.

SCOPRI DI PIU’